Generic Combimist L Inhaler
Combimist L Inhaler
Combimist L Inhaler è un medicinale noto per la sua efficacia nel trattamento dell’asma, dell’ostruzione delle vie respiratorie, delle infezioni polmonari, della broncopneumopatia cronica ostruttiva polmonare e di altre condizioni simili. Può essere utilizzato quotidianamente, seguendo uno schema posologico preciso, per curare molte patologie polmonari.
Pacchetto
Prezzo
Per Inhalers
Risparmi
Bonus
50/20 mcg x 1 inhaler
€32.18
€32.18
€0.00
futuro ordine 10% di sconto
50/20 mcg x 2 inhalers
€53.63
€26.82
€10.71
futuro ordine 10% di sconto
50/20 mcg x 3 inhalers
€72.41
€24.14
€24.11
futuro ordine 10% di sconto
Descrizione Del Prodotto

Uso clinico

Combimist L Inhaler contiene i seguenti principi attivi:

Levosalbutamolo – 50 mg e Ipratropio bromuro – 20 mg

Il medicinale potrebbe essere disponibile in vari dosaggi, in base alle esigenze di calibratura di ciascuno dei due principi attivi.  

Combimist L Inhaler agisce dilatando la muscolatura liscia bronchiale.

Il levosalbutamolo è un composto, a breve durata d'azione, con attività di tipo agonista-selettivo sui recettori β2-adrenergici e appartiene alla categoria dei farmaci broncodilatatori, che dilatando la muscolatura liscia bronchiale, facilitano la respirazione.

Anche l’ipratropio bromuro è un broncodilatatore comunemente utilizzato per curare la broncopneumopatia ostruttiva cronica. Non può essere utilizzato come medicinale di pronto impiego in caso di broncospasmo a esordio improvviso.

 

Posologia e indicazioni

Combimist L Inhaler è disponibile solo sotto forma di spray nasale, ma deve essere inalato nei polmoni attraverso la bocca.
Si consiglia di inalare il prodotto fino 3 volte a giorno con un dosaggio massimo di 2 mcg per narice ( ~due spruzzi).

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare il farmaco e di comunicargli eventuali allergie, altre prescrizioni mediche, patologie precedenti, condizioni di salute attuali, ecc. In caso di allergia all’ipratropio o al levosambutamolo, si consiglia di informare il proprio medico. È possibile che il farmaco provochi effetti collaterali gravi se è usato in combinazione con altri farmaci. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni del proprio medico e di leggere attentamente il foglietto illustrativo all’interno della confezione. Il dosaggio giornaliero dipende dalle condizioni del paziente. Non esitare a rivolgersi al proprio medico o al farmacista in caso di reazioni allergiche al farmaco. L’allergia potrebbe manifestarsi attraverso: rush cutaneo, orticaria, prurito, respiro affannoso o sibilante, tosse, gonfiore di volto, labbra, lingua o gola o altri sintomi. Informare il proprio medico in caso di peggioramento dei sintomi. Alcuni studi condotti sugli animali non hanno messo in evidenza alcun rischio associato all’uso del medicinale durante la gravidanza, pertanto le informazioni sull’utilizzo di Combimist L Inhaler nelle donne gravide non sono accurate e i rischi non sono ancora noti.

Controindicazioni

L’uso dell’ipratropio bromuro non è indicato nei pazienti che hanno sviluppato ipersensibilità all’atropina e a tutti i suoi derivati.

L’assunzione dell’ipratropio bromuro per il trattamento delle esacerbazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva non è stata oggetto di studi approfonditi. In alternativa potrebbero essere utilizzati altri farmaci con un meccanismo d’azione più rapido. L’associazione dell’ipratropio bromuro con i beta2-agonisti non si è rivelata più efficace della terapia con il farmaco da solo nel trattamento del broncospasma associato alle esacerbazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Dopo l’assunzione dell’ipratropio bromuro potrebbero manifestarsi reazioni d’ipersensibilità immediata. Solo raramente si sono osservate reazioni avverse quali orticaria, angioedema, rash cutaneo, edema laringeo e broncospasmo.

 

Possibili effetti collaterali

Generalmente il levosalbutamolo è ben tollerato. Gli effetti collaterali generali potrebbero includere: aumento delle pulsazioni, dolori muscolari e disfunzioni gastrointestinali.

Qui di seguito è mostrato un elenco di alcuni effetti collaterali che potrebbero manifestarsi durante il trattamento con Combimist L Inhaler.

L’elenco non è ancora completo, ma gli effetti collaterali elencati non si manifestano sempre. Alcuni potrebbero essere molto rari, sebbene gravi. Contattare il proprio medico curante in caso di comparsa di tali effetti collaterali, specialmente se si nota un peggioramento.

  • Ipocalemia grave
  • Tremore specialmente delle mani
  • Vomito
  • Diarrea
  • Stanchezza
  • Conati di vomito
  • Vertigini
  • Crampi muscolari

 

In caso di effetti collaterali differenti da quelli elencati, sospendere l’assunzione del farmaco e contattare il proprio medico. Sarebbe gradita la segnalazione degli effetti indesiderati non ancora noti al sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo " www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili".

Interazione con altri farmaci

L’utilizzo dell’ipratropio bromuro non ha evidenziato alcun effetto tossico e si è dimostrato altamente efficace quando usato in combinazione con i broncodilatatori beta-adrenergici. L’ipratropio bromuro è usato anche con altri farmaci per il trattamento di patologie polmonari come le metilxantine e i corticosteroidi senza provocare interazioni farmacologiche.

 

Dose dimenticata

Se si salta una dose, assumerla appena possibile. Se, tuttavia, è quasi l’ora della dose successiva, saltare quella dimenticata. Non assumere una dose doppia per compensare quella dimenticata e attenersi alla posologia consigliata. In caso di dubbi consultare il proprio medico.

 

Sovradosaggio

In caso di sospetto sovradosaggio contattare il centro antiveleni o recarsi al pronto soccorso. I seguenti sono sintomi di reazione a un possibile sovradosaggio:

  • respiro sibilante;
  • costrizione toracica;
  • febbre;
  • prurito;
  • tosse persistente;
  • colorazione blu-grigistra della pelle;
  • crisi epilettiche;
  • gonfiore del volto, delle labbra, della lingua o della gola;
  • difficoltà respiratorie;
  • cambiamenti improvvisi a carico della vista, dolore o irritazione oculare;
  • qualsiasi eruzione cutanea.

Conservazione

Conservare Combimist L Inhaler lontano dalla portata dei bambini e degli animali domestici, in un luogo asciutto e a una temperatura non superiore ai 25°C. Il prodotto può essere conservato a temperature comprese tra 15 e 30°C, ma per brevi periodi di tempo. Tenere il prodotto al riparo da fonti di calore e umidità.

 

Declinazione della responsabilità

L'informazione provveduta ha un carattere generale e non copre tutte le indicazioni, eventuali interazioni medicinali o precauzioni. Informazione presentata su questo sito web non può essere usata per autoterapia e autodiagnostica. Qualsiasi indicazione specifica per un paziente determinato deve essere concordata con il suo consulente o medico curante responsabile per il suo caso. Noi decliniamo la responsabilità di questa informazione ed eventuali errori quali può contenere. Non siamo responsabili di ogni danno diretto, indiretto o speciale o altri danni indiretti causati por uso di informazione su questo sito web ed anche per le conseguenze dell'autoterapia.